NRG - Corriere espresso Brescia e provincia - Spedizioni Internazionali pacchi Brescia - Espresso Aereo Brescia http://www.nrgbs.it/ NRG - Corriere espresso Brescia e provincia - Spedizioni Internazionali pacchi Brescia - Espresso Aereo Brescia http://www.nrgbs.it/ https://areaclienti.nrgbs.it/images/logo.png it-IT Wed, 27 Dec 2017 09:34:37 +0000 Wed, 27 Dec 2017 09:34:37 +0000 NRG Express Courier augura a tutti voi un Buon Natale ed un sereno 2018! http://www.nrgbs.it/

Ogni giorno dell'anno con voi e per voi portiamo a destinazione i vostri desideri.
In questi giorni c'è un altro personaggio famoso che ci ruba la scena e che fa la stessa cosa.
Non saremo bravi come lui ma insieme a lui

vogliamo augurarvi
uno splendido Natale
e un felice Anno Nuovo

Informiamo che anche che in questo periodo di festività ci troverete sempre aperti.
Dal 27 all'8 gennaio, non effettueremo le prese fisse ma basta informarci entro le 11 della mattina e passeremo per i ritiri nell'arco dello stesso pomeriggio.

 Grazie a tutti voi e AUGURI !  
]]>
Wed, 20 Dec 2017 23:00:00 +0000 info@nrgbs.it (NRG) 110
Novità Importante http://www.nrgbs.it/ Gentile cliente,

da oggi è attiva la notifica e-mail da inviare al destinatario per qualsiasi tipo di servizio tu abbia scelto: nella schermata nuova spedizione, nella parte di inserimento indirizzo, troverai visibile la mail destinatario con attivo il tasto “SI” per la notifica di invio spedizioneInserendo la mail il tuo destinatario riceverà una notifica (italiano e inglese) che lo informerà dell’invio della spedizione con :

dati mittente

dati di destinazione

nome vettore che effettua il servizio

nr di ricerca

link per visualizzare lo stato della spedizione con i dettagli

Nel caso tu non voglia mandare la notifica è sufficiente cliccare sul tasto “SI/NO”

Le altre notifiche mail (eccezione, consegna) ci sono sempre ma restano nascoste e da attivare in caso di necessità.

Ci auguriamo che questa modifica possa esserti utile e agevolare il tuo lavoro

Siamo a tua disposizione per eventuali chiarimenti

]]>
Wed, 18 Oct 2017 22:00:00 +0000 info@nrgbs.it (NRG) 105
NRG E ASENDIA: NASCE UNA NUOVA COLLABORAZIONE http://www.nrgbs.it/
Con immenso piacere annunciamo la grande novità che rivoluzionerà i nostri servizi: da oggi NRG diventa ufficialmente partner di ASENDIA, uno dei leader mondiali del servizio postale internazionale, joint venture di successo nata dall'unione di Swiss Post e La Poste. Grazie alla presenza in più di 15 paesi e agli accordi degli azionisti, avremo modo di accedere alla rete distributiva più capillare e completa al mondo che permette la consegna di posta e pacchi in 220 paesi.

Questa nuova collaborazione ci permetterà di migliorare ulteriormente i nostri servizi e offrire assistenza top alle aziende italiane orientate all'export, ai titolari di ecommerce, agli editori e a chiunque abbia necessità di spedire lettere, piccoli pacchi o materiale marketing in tutto il mondo.

Due poli logistici situati in punti strategici della viabilità italiana, conoscenza dettagliata dei territori di consegna e, soprattuto, assenza di costi di giacenza e di problematiche doganali, fanno della nostra unione, la protagonista incontrastata del mercato, garantendo efficienza e affidabilità uniche.
Il tutto, affiancato da strumenti semplificati per farvi risparmiare tempo: dalla preparazione della merce, alla fatturazione internazionale, al tracking 24 ore su 24 in tutto il mondo. 
Senza dimenticare la nuova parola chiave: personalizzazione. Saremo in grado di creare un servizio a che giri attorno alle vostre esigenze a 360gradi. Basta chiedere.

Grazie a questa collaborazione, diamo vita a una realtà fino ad ora difficilmente rinvenibile sul territorio italiano e assolutamente unica nel panorama bresciano. 
Come da filosofia NRG, il tutto in un'ottica altamente sostenibile.

Per informazioni e/o offerte contattare il nostro ufficio commerciale
]]>
Wed, 06 May 2015 22:00:00 +0000 info@nrgbs.it (NRG) 50
A proposito di spedizioni e e-commerce http://www.nrgbs.it/
L'importanza della spedizioni nel commercio online

“Diversamente da quanto si possa immaginare, la grande sfida nella gestione degli e-commerce non si gioca in front office, ma nel back office. E' lì che si corre il rischio, una volta che il cliente ci ha scelto tra miglialia di alternative, di deludere le aspettative. Per fidelizzarlo, dobbiamo eccellere e sorpassarle.

Il coordinamento perfetto tra tutte le unità aziendali, la velocità e la cura nella preparazione e nella  spedizione degli ordini sono i fattori chiave che permettono all'utente di godere di una customer experience unica e ottimale.

L'acquisto online è prettamente emozionale e il cliente vuole – giustamente - avere il prima possibile l'oggetto già pagato e tanto desiderato tra le sue mani. Ha riposto in noi fiducia, pagandoci anticipatamente (cosa rara al giorno d'oggi, no?) e noi abbiamo il dovere di dimostrargli che aveva ragione.

Nel mondo dell'e-commerce -  dove vige la regola del “tanti ordini, di pochi pezzi a destinatari sempre diversi” -  è fondamentale la scelta dello spedizioniere: se non si dispone di una logistica inhouse, affidare la gestione a terzi è un tasto delicato, in quanto si mette in gioco l'immagine aziendale.

Il vero valore aggiunto che un e-retail può fornire risiede proprio qui: deve dare consegne rapide ed efficienti, un tracking number dedicato e la possibilità per i clienti (il negozio tanto quanto il cliente finale) di contattare un customer service fatto di persone reali, pronte ad aiutare in maniera immediata e non di un'infinita segreteria a menù numerico.

Le spedizioni sono uno degli elementi  del successo sul web.”
]]>
Tue, 27 Jan 2015 23:00:00 +0000 info@nrgbs.it (NRG) 44
Aiutaci ad aiutare il Pianeta http://www.nrgbs.it/

Nuova collaborazione con UPS CARBON NEUTRAL  

E' ormai palese la gravità che il degrado ambientale del nostro Pianeta ha raggiunto con l'impoverimento delle risorse naturali, la distruzione degli ecosistemi e il preoccupante livello di  inquinamento.Per questo motivo, consci dell'impatto che le spedizioni hanno sull'ambiente, abbiamo scelto di movimentarci scegliendo di operare nella Green Economy. 

Abbiamo deciso di essere parte attiva nel processo di salvaguardia dell'ambiente: per questo, dal 7 luglio 2014 partirà la nostra partnership con UPS per il progetto Carbon Neutral, con il quale saremo in grado di offrirvi spedizioni a emissioni zero 

Grazie a UPS Carbon Neutral controbilanceremo l'impatto delle nostre azioni: infatti, per ogni tonnellata di CO2 emessa in trasporti, un'equivalente valore di CO2 verrà recuperato grazie a un progetto di tutela ambientale in un'altra zona del mondo. 

Attualmente, scegliendo quest'opzione di spedizione, contribuirete alla riforestazione di aree protette, alla distruzione di gas delle discariche, al trattamento delle acque di scarico ed alla eliminazione del gas metano. 

Scegliendo dal nostro gestionale l'opzione di spedizione “UPS Carbon Neutral” potrete dimostrare il vostro impegno verso la riduzione dell'impatto climatico e consentire ai destinatari dei vostri pacchi di condividere questo impegno con voi.

 Ora sta solo a voi, è solo una questione di scelta.

 Le vostre tariffe UPS non subiranno variazioni: il surplus necessario per sostenere i progetti ambientali lo sosteniamo interamente noi.


]]>
Thu, 10 Jul 2014 22:00:00 +0000 info@nrgbs.it (NRG) 33
Cambiamenti nelle procedure doganali import per le spedizioni destinate ad uso personale in Russia http://www.nrgbs.it/
A partire dal 7 febbraio 2014 il servizio federale doganale russo richiede le informazioni elencate qui sotto per tutte le spedizioni con valore inferiore ai 1.000 Euro destinate a uso personale che non siano documenti: 

  • nome completo (nome, secondo nome, cognome) del destinatario così come appare sul passaporto
  • numero di passaporto del destinatario
  • un contratto di servizio doganale che garantisca al vettore l'autorità di presentare la dichiarazione doganale
  • una fattura commerciale originale più due copie (la fattura deve includere un'acccurata descrizione della merce)

Possono essere richiesti documenti aggiuntivi dalle autorità doganali, su richiesta. 

E' fondamentale chiedere ai destinatari di tenere sotto mano una copia del loro passaporto e di reagire con prontezza alle richieste/domande di documenti aggiuntivi per completare lo sdoganamento della loro spedizione. I mittenti possono rendere il processo più agevole informando i destinatari di questi requisiti

Come risultato dei cambiamenti nelle procedure e norme, ci aspettiamo ancora dei ritardi doganali per le spedizioni che non siano di documenti destinate a uso privato.]]>
Mon, 09 Jun 2014 22:00:00 +0000 info@nrgbs.it (NRG) 28
Espressamente Social ! http://www.nrgbs.it/ Finalmente anche NRG entra attivamente nel grande mondo virtuale! Con lo scopo di migliorare il servizio di assistenza e supporto delle vostre spedizioni, Abbiamo deciso di ampliare i nostri orizzonti, di iniziare a viaggiare non solo su strada, garantendo come sempre una consegna ed uno scambio rapidi di informazioni, anche sul web!

 

Ma lo faremo alla nostra maniera: vogliamo, infatti, andare oltre. Vogliamo mostrare dove andiamo e, soprattutto, cosa spediamo. su Facebook, Google+, Linkedin, Twitter e Pinterest.

Quindi, in maniera totalmente gratuita, per il semplice piacere di rafforzare la nostra collaborazione, diamo l'opportunità alle aziende interessate di avere una maggior visibilità dei propri prodotti, delle proprie realtà.

 

Vi piace l'idea? 

Inviateci le foto dei vostri prodotti, i link dei vostri siti web o dei vostri social e connettetevi attivamente con noi!

 

Per maggiori informazioni, contattate il nostro ufficio marketing al seguente indirizzo: marketing@nrgbs.it

 

Come sempre andiamo lontani, ma vi restiamo vicino. Ovunque.

]]>
Sun, 04 May 2014 22:00:00 +0000 info@nrgbs.it (NRG) 25
Argentina: nuove normative per le importazioni http://www.nrgbs.it/ In Argentina il regolamento n°3579, da poco pubblicato dalle autorità doganali (AFIP), impone ai destinatari di spedizioni non classificabili come “documenti” l’obbligo immediato di rispettare i seguenti requisiti:

  • Il codice fiscale argentino (CUIT/CUIL)del destinatario deve figurare sia nella Lettera di Vettura (AWB) che nella Fattura Commerciale (FC) della spedizione. Nel caso in cui il destinatario non disponga di un codice fiscale valido, sarà necessario inserire nei documenti il numero di passaporto. 
    Si ricorda che la mancanza o l’inesattezza del codice fiscale potrebbero tradursi in ritardi nelle procedure di sdoganamento.
  • Tutte le spedizioni contenenti articoli provenienti dall’estero devono essere corredate dal moduloForm 4550/T Compras a Proveedores del Exterior (Acquisti provenienti da fornitori esteri) che il destinatario dovrà presentare alle autorità doganali argentine prima di poter sdoganare le spedizioni.
  • I destinatari delle spedizioni dovranno chiedere una password (Nivel de Seguridad de la Clave Fiscal)prima di poter avviare le procedure di sdoganamento delle importazioni. Per ottenere la password, è sufficiente consultare il sito internet AFIP all’indirizzo http://www.afip.gov.ar.
    Si ricorda che i destinatari titolari di un codice fiscale CUIL dovranno avere una password di livello 2 o superiore per poter effettuare le importazioni.

Queste disposizioni riguardano tutte le importazioni non classificabili come “documenti” (compresi effetti personali, regali e articoli acquistati via internet) a prescindere dal loro peso o valore.

La mancata fornitura di tutte le informazioni e dei documenti richiesti potrebbe tradursi in ritardi, supplementi tariffari e l’eventuale rifiuto delle spedizioni sul territorio argentino.

]]>
Wed, 23 Apr 2014 22:00:00 +0000 info@nrgbs.it (NRG) 22
Incoterms®: conoscerli per evitare controversie http://www.nrgbs.it/
Le normative INCOTERMS (abbreviazione dell’espressione inglese “International Commerce Terms”, “Termini del Commercio Internazionale”) sono regole riconosciute a livello internazionale che, a partire dalla loro pubblicazione nel 1936, sono diventate un elemento fondamentale del linguaggio utilizzato nelle trattative di compravendita. Elaborate e pubblicate dalla Camera di Commercio Internazionale di Parigi (CCI), costituiscono un’importante fonte di disposizioni e direttive per importatori, esportatori, avvocati, vettori, assicuratori, e più in generale per chi opera nel commercio, ed è per questo motivo che vengono regolarmente utilizzate nei contratti di compravendita in tutto il mondo.

Le attuali regole Incoterms®, note come Incoterms 2010, sono entrate in vigore il 1° gennaio 2011 e definiscono in modo preciso i termini e le responsabilità nei campi sotto elencati:

Regole per tutti i modi di trasporto
EXW - Franco fabbrica (Ex Works)
FCA - Franco vettore (Free Carrier)
CPT - Porto pagato fino a (Carriage Paid To)
CIP - Porto pagato, assicurazione inclusa fino a (Carriage and Insurance Paid To)
DAP - Reso al luogo di destinazione (Delivered at Place)
DAT - Reso al terminal (Delivered at Terminal)
DPP - Reso sdoganato (Delivered Duty Paid)

Regole per il trasporto marittimo e vie navigabili interne
FAS - Franco sottobordo (Free Alongside Ship)
FOB - Franco a bordo (Free On Board)
CFR - Costo e nolo (Cost and Freight)
CIF - Costo, assicurazione e nolo (Cost, Insurance and Freight)
Le regole Incoterms® definiscono in modo inequivocabile i doveri, i costi e i rischi che derivano dalla consegna di merci tra venditori e compratori, e perciò il loro utilizzo contribuisce notevolmente a ridurre il rischio di onerosi malintesi. Inoltre, anche l’UNCITRAL (la Commissione delle Nazioni Unite per il diritto internazionale commerciale) le considera come uno standard internazionale per l’interpretazione dei termini maggiormente utilizzati nel commercio internazionale.
Le normative Incoterms® sono importanti ai fini delle operazioni di sdoganamento perché determinano il soggetto sul quale gravano i costi di trasporto i quali, nella maggior parte dei paesi, devono essere inclusi nella base di calcolo di dazi e oneri doganali. Conoscere queste regole e saperle utilizzare correttamente può quindi aiutare sia voi che i vostri clienti a evitare problemi nell’espletamento delle pratiche di importazione/esportazione.
Informazioni dettagliate su tutte le normative Incoterms®, su note esplicative, supporti e altri utili dettagli possono essere visualizzati, in inglese, sul sito internet www.incoterms.com
]]>
Wed, 15 Jan 2014 23:00:00 +0000 info@nrgbs.it (NRG) 17
NOVITA' 2014 http://www.nrgbs.it/ Vorremmo iniziare questo nuovo anno facendo gli auguri di un prospero 2014 e ringraziando i nostri clienti per la fiducia accordataci negli anni passati e che ci hanno permesso di raggiungere ottimi risultati e di realizzare strumenti importanti e pratici come il nuovo gestionale che stiamo utilizzando da qualche mese e che speriamo soddisfi le vostre esigenze;

negli ultimi giorni abbiamo inserito nuovi aggiornamenti che migliorano il servizio e che speriamo possano ulteriormente agevolarvi  :

·         Preventivo : su spedizioni, nuova, cliccando su tasto “SI” della prima riga “preventivo” è possibile calcolare il costo aggiornato inserendo solo cap, nazione e dati dei colli, tutti gli altri campi obbligatori per le spedizioni vengono disabilitati per permettere un calcolo veloce e senza intoppi ; fatto il preventivo è possibile salvarlo e riprenderlo successivamente per fare la spedizione disabilitando la riga “preventivo” ;

·         Nuova STAMPA : è stato inserito un foglio in più nella stampa spedizioni, dopo la “ricevuta” da far firmare al nostro autista  viene stampato un foglio “Etichetta NRG” da consegnare sempre all’autista e successivamente le etichette da mettere sui colli “1/1…1/2..1/n”

·         SEMAFORI : abbiamo inserito dei pallini colorati vicino all’awb per poter avere sotto controllo a colpo d’occhio lo stato delle spedizioni senza necessità di cliccare sull’awb; VERDE spedizione consegnata, GIALLO in transito, ROSSO ferma per qualche problema, BIANCO  in attesa di essere elaborato. Resta comunque sempre attiva la possibilità di cliccare sull’awb per visualizzare i dettagli.

·         AWB fornitore : a brevissimo verrà inserita la possibilità di stampare direttamente l’AWB del fornitore senza avere il doppio passaggio;

 

Siamo sempre alla ricerca di soluzioni per rendere agevole e preciso il vostro e nostro lavoro, saremo perciò grati per qualsiasi suggerimento e/o critica riteniate opportuno inviarci.

Grazie !

  
  

]]>
Thu, 02 Jan 2014 23:00:00 +0000 info@nrgbs.it (NRG) 15
Sciopero dei Tir dal 9 al 13 dicembre 2013: rischio paralisi ! http://www.nrgbs.it/
Sciopero dei Tir dal 9 al 13 dicembre 2013
"Se nulla dovesse cambiare a breve, le associazioni dell'autotrasporto Unatras e Anita hanno annunciato cinque giorni di sciopero dei tir, da lunedì 9 a venerdì 13 dicembre.“

Questa era la notizie di qualche giorno fa e purtroppo sembra proprio che si vada verso lo sciopero, suggeriamo perciò a tutti i nostri clienti di anticipare le spedizioni pre-natalizie !

Ricordate lo sciopero del 2008 ???

Il blocco proprio in una delle settimane più "intense" dell'anno porterebbe ad un accumulo di merci ferme e di conseguenza al collasso di tutto il sistema trasporti Italia, ci vorranno settimane prima di riuscire a tornare alla normalità !

Quindi la cosa più corretta da fare è quella, dove possibile, di anticipare le partenze in modo da non avere merci in transito proprio in quella settimana.


Siamo a vostra disposizione per qualsiasi chiarimento . 
]]>
Wed, 20 Nov 2013 23:00:00 +0000 info@nrgbs.it (NRG) 12